Mozart, l’unico

26 aprile 2009

wolfgang_amadeus_mozart_biography

 

 

È noto che qualcuno chiese a Rossini chi fosse secondo lui il più grande musicista e che il buongustaio pesarese rispose: “Beethoven”. Stupito della risposta, il tizio lo incalzò: “E Mozart, maestro?”, al che replicò: “Lei mi ha chiesto chi è il più grande. Mozart è l’unico”.

Eh, sì, c’è poco da fare: ancora oggi il genio che ‘soffriva’ di coprolalia resta, semplicemente, l’unico e il solo. E pensare che in giro c’è ancora qualche birichino convinto assertore della presunta ‘superficialità’ di Mozart, peraltro unico difetto attribuitogli di quando in quando da quegli sparuti detrattori che lo avrebbero voluto ‘meno profondo’ di Bach e di Beethoven…

Già, Mozart ‘compositore superficiale’: anch’io talvolta l’ho sentito dire da qualcuno. In effetti, pensandoci bene, è difficile trovare una musica più superficiale, frivola e spensierata di questa qui sotto, non siete d’accordo?

 

 

Annunci

7 Risposte to “Mozart, l’unico”

  1. Tiziano said

    Sublime interpretazione di Alicia de Larrocha. Il suono si libera della forma sonata già alla prima battuta.

  2. paolozardi said

    Una delle musiche più belle di tutti i tempi.

  3. marcolenzi said

    vero? è assolutamente sublime… l’entrata dell’orchestra è divina, inumana, potrei ascoltarla miliardi di volte e ogni volta continuerei ad essere percorso da brividi.

    (benvenuto, paolo!)

  4. Elettra said

    Sono shockata.
    Le mie orecchie ne hanno sentite di musiche, ma la SUA la sua mi penetra nell’anima, mi fa vibrare qualcosa dentro. Davvero inspiegabile. Semplicemente magnifico, non ci sono parole.

  5. marcolenzi said

    🙂

  6. Lucia said

    Ragazzi avete scoperto l’acqua calda!!!
    Ci voleva Rossini per dirci che Mozart è unico non bastava forse ascoltare la sua musica e soprattutto questo concerto?

  7. marcolenzi said

    cara lucia,
    nessuno credo pensasse di fare una ‘scoperta’; semplicemente, di ogni cosa bella non è mai abbastanza il ribadirla tale. (giusto? 😉 )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: