mi’ pà

9 maggio 2009

è sempre stata 'na figura, mi' pa'

è sempre stato ‘na figura, mi’ pà…

Annunci

10 Risposte to “mi’ pà”

  1. gadilu said

    È vero. Maurizio è un grandissimo. Indimenticabile la scena dell’asciugacapelli a quel tuo povero allievo “colpevole” di essere capitato a casa tua prima che tu arrivassi…

  2. np (non pervenuto) said

    Ricordo una volta, arrivato a casa tua mentre eri impegnato in una lezione di chitarra. Maurizio mi fece accomodare in salotto e, con la consueta gentilezza, mi intrattenne per alcuni minuti. Voleva organizzare un incontro, tra me e lui, per suonare qualcosa alla chitarra insieme, anche noi. Io gli dissi che non sapevo suonare, ma lui era come se fosse, in quel frangente, registrato su un altro canale, e quella mia obiezione non arrivasse. Ricordo esattamente la frase (ripetuta più volte): “magari una sera stiamo un pochino alla chitarra…” con le dita che mimavano, appunto, l’atto di suonarla.

  3. marcolenzi said

    😀

  4. rikimikir said

    Non l’ho conosciuto, Maurizio. Ma ci terrei davvero.
    Ecco qui, giusto per rannicchiarmi in questo delizioso angolino di atavici affetti,
    defilato e molto umilmente, s’intende, ma ancora con il palato intarsiato dai sapori emotivi di un indimenticabile san vincenzo.

  5. gadilu said

    Allora. Ben tornato carissimo (presumo che sarai tornato). Volevo ringraziarti per la bellissima serata di ieri sera, a Riva del Garda. È una dannazione non potersi vedere più spesso. La stessa cosa vale per rikimikir. Impegnamoci a non lasciar passare troppo tempo.

  6. marcolenzi said

    grazie a te mio caro… e anche a valentino! sì, davvero, impegnamoci a non far passare troppo tempo!

    ps rikimkir: abbraccione a tutti voi!

  7. MS said

    sì, però ora basta con tu pa’.
    vogliamo un nuovo post!

    s.

  8. marcolenzi said

    🙂
    cercherò di rimediare… sono sfatto, sto facendo sei miliardi di cose contemporaneamente…

  9. da said

    a Mà, con tutto il rispetto, il tu bà inizio a sognarmelo la notte, dev’essere quella cofana che ccià sul capo, o le spalle da culturista, nun sò..non è che mi viene a tirare per i piedi..no?

  10. marcolenzi said

    😦
    🙂
    😦
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: