Nuovo inabissamento

4 agosto 2009

Mare-in-tempesta

Carissimi amici, purtroppo ancora una volta mi trovo in avanzato ritardo rispetto alla consegna di un lavoro e sono dunque costretto a ritirarmi di nuovo per qualche settimana (due o tre). Lo dico a malincuore, ché è un grande piacere intrattenermi con voi, qui. Controllerò comunque quotidianamente le entries e risponderò a chiunque volesse chiedermi qual si sia cosa. Più difficile sarà trovare in questo lasso di tempo nuovi post (in particolare di quelli piuttosto lunghi e articolati), ma spero in qualche guizzo improvviso che possa distogliermi dalla noja della routine. A presto, anzi, a prestissimo.

PS lunedi 10 agosto dalle 22 in poi parlo di Syd Barrett su Radio 1, a Music Club. Se vi va ascoltatemi. Vi abbraccio tutti.

Annunci

16 Risposte to “Nuovo inabissamento”

  1. Gianluca said

    oh bene per Radio1! Ti ascolterò! Salutami tanto Paola.

  2. protociccius said

    Inutile dirti che ci mancherai. Per i post “piuttosto lunghi e articolati” non ti preoccupare: ho l’impressione che si sia materiale a sufficienza per meditare e discutere oltre le due o tre settimane…
    Buon lavoro 😉

  3. berto94 said

    Ti ascolterò !!!

  4. marcolenzi said

    grazie berto, mi fa molto piacere. ciao

  5. Mago Afono said

    Marco, domani sei al concerto dei Virginiana?

  6. marcolenzi said

    ah, non lo sapevo… dov’è? se riesco a lavorare bene vengo molto volentieri.

  7. Mago Afono said

    All’ippodromo… volevo “appiopparti” una telecamera…

  8. marcolenzi said

    all’ippodromo?! o quella?!… mah, comunque vediamo un po’ se ce la faccio, non ne sono sicuro al 100%.

  9. Mago Afono said

    Ti chiamo domani pomeriggio a casa, sennò devo trovà quarcun’artro ma un mi viene a mente nissuni.

  10. zapruder said

    Si, una pausa estiva qui ‘ci vole’!

    In ‘Terminator 2′ c’e’ una sequenza in cui l’indistruttibile T2 resta congelato nell’azoto liquido e quindi va in frantumi dopo la rivolverata dell’ attuale governatore della California.
    Avete presente?
    Ecco: la precedente sequenza Allevi-Veltroni ha avuto su di me +o- lo stesso effetto
    (con Silvio hai sprecato un colpo: ah-ah)

    Per ricompormi spero nel sole d’agosto e nella trasmissione di lunedi’
    😉

  11. da said

    sarò tutt’orecchi
    la storia di quel geniaccio m’è rimasta nel gargarozzo

  12. da said

    che voce da figo
    complimenti, un’ora passata bene

  13. marcolenzi said

    ah ah ah ah, voce da figo… bellissimo! 🙂
    (uno dei miei sogni era di fare il doppiatore nelle soap e nei film porno)
    grazie da

  14. zapruder said

    Grazie per ‘No men’s land’ che ha acceso nella mia stanza bagliori rossastri e ricordi parigini in super8.
    Notevole anche la cover di Bowie di ‘See Emily Play’:serale, quasi notturna.
    Pero’, forse, sono mancate le note piu fredde, tipo ‘Rats’
    (che per me e’ -indiscutibilmente- un ‘Pantone 382 matte’ con sfumature newyorkesi)

    Vabbe’: vado a farmi una doccia eh?
    😉

  15. paolo said

    Ho ascoltato con piacere e con interesse l’ora dedicata a Syd Barrett, e apprezzato i tuoi interventi soprattutto perchè è raro sentire nominare Morton Feldman e AMM. Sono però rimasto scioccato dalla castroneria della conduttrice su “Jugband Blues”: tutta la sera si parla della frase conclusiva di questa canzone e lei va a tagliare proprio la fine, affermando tra l’altro che il suo disco finisce così (???!!!). Comunque non tutto il male viene per nuocere, almeno ho scoperto questo blog.
    Ciao
    Paolo

  16. marcolenzi said

    grazie paolo e benvenuto nel blog. mi fa piacere tu abbia ascoltato con interesse l’incontro di ieri sera. paola de angelis è una bravissima conduttrice e molto preparata, che conosce molto bene la scena inglese e sa benissimo come finisce ‘jugband blues’; non so come mai sia stata tagliata, ci dev’essere stato un problema tecnico che neanch’io sono riuscito a capire, una sorta di lapsus, di défaillance improvvisa che può capitare a chiunque. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: