Odradek

2 marzo 2011

Eccolo lì. L’Odradek, quel cosino che ogni tanto rifà capolino in casa, in mezzo alle cianfrusaglie, saltando fuori da una tasca o tenendo compagnia a una piccola colonia di coteti sotto l’armadio. L’Odradek, quell’oggetto non meglio identificato che forse un tempo era servito a qualcosa e che ora sembra servire a poco o a nulla. Io ne ho un paio, in casa. Voi?

Annunci

3 Risposte to “Odradek”

  1. zapruder said

    Io ho un cassetto pieno di Odradek.
    Sono riuscito a riunirli domandone l’ indole nomade.
    Il piu’ delle volte sono piccoli amici, altre -come ogni ‘sommerso’ che si rispetti- presenze inquietanti.
    Una lista parziale:

    Pacchetto di Marlboro al mentolo contenente biglie in acciaio
    Lastrina di chewingum ungherese (intatto)
    Pezzo meccanico non identificato usabile come trottola
    Scatola di cerini contenente spiccioli olandesi
    Contenitore per pellicole fotografiche contenente fermagli per carta colorati
    Bustina di the (girava per i cassetti da anni ma alla fine l’ho beccata!)
    Cintura con fibbia in forma di serpenti (sic!) (appartenuta -credo- a C.P)

    Adesso che ci faccio caso nello stesso cassetto, tra le altre cose, si trovano anche: il diploma di laurea e le letterine delle ex
    (brrr…meglio chiudere !)

  2. FailBook said

    E cosa sarebbe?

  3. marcolenzi said

    cfr. franz kafka, il cruccio del padre di famiglia, in: id., racconti (varie edizioni).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: